• Fette al latte proteiche
cheat meal day

Pasta sfoglia fatta in casa

pasta sfoglia fatta in casa

Quante volte mi sono chiesta se sarei riuscita a fare la pasta sfoglia fatta in casa…tante,troppe. Non ho mai avuto la netta convinzione di provare a farla,mi mettevo nell’idea e poi abbandonavo subito l’imput. Insomma ho detto basta! Dovevo cimentarmi in questa impresa perchè la past sfoglia fatta in casa è veramente eccezionale,vi assicuro che se riuscite nell’impresa non la lascerete più. A mio parere dopo aver provato posso dire che non è estremamente difficile,ma…armatevi di pazienza e impegno,seguendo bene i passaggi e facendo delle belle pieghe per sfoglia, vi assicuro che questa impresa titanica vi darà grosse soddisfazioni.

Pasta sfoglia fatta in casa: ingredienti

per il pastello:

250 g di farina 00

145 g di acqua

6 g di sale

Per il panetto:

250 g di burro (siccome in commercio il burro piatto si fà fatica a trovare,se lo trovate molto meglio per voi vi renderà il lavoro più easy ,altrimenti cercate un panetto di burro normale,ma di qualità )

Pasta sfoglia fatta in casa: procedimento

Nella ciotola della vostra planetaria mettete la farina con il sale ,iniziate ad impastare e aggiungete l’acqua.

Quando avrete creato un impasto omogeneo che si stacca dalle pareti della ciotola lo prendete e l coprite con della pellicola;in frigo per 30 minuti. Prendete il panetto di burro  lo mettete in mezzo a due fogli di cartaforno e via giù di mattarello per renderlo di forma rettangolare spesso 1,5 cm.

Chi ha il burro piatto non serve che fa questo lavoro :).

Riprendete il vostro pastello dal frigo,con il mattarello stendetelo di forma rettangolare più grande rispetto al panetto di burro e dello spessore di mezzo millimetro.

Pasta sfoglia fatta in casa: sfogliare

Ora sfogliamo

Appoggiate il panetto nel mezzo chiudete un lato del pastello e sopra l’altro,avete già creato una piega a tre,procedete stendendo la sfoglia con il mattarello sempre creando un rettangolo. Ora farete una piega a 4.

Piegate i due lati della sfoglia verso il centro,e poi ripiegate un lato sopra l’altro. Continuate così per altri quattro giri. Vi metto un disegno per rendere l’idea.

pasta sfoglia fatta in casa

rendete il vostro panetto di sfoglia e riponetelo in frigo per due ore. Ora che la vostra pasta sfoglia fatta in casa è pronta,preriscaldate il forno a 200° stendete la sfoglia come più vi piace(io ho fatto dei quadrati monoporzione) e infornate fino a che si gonfieranno e diventeranno belle dorate (10-15 minuti circa). La vostra pasta sfoglia è pronta per essere farcita di ogni ben di Dio 🙂

You Might Also Like

No Comments

lascia un tuo pensiero

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: